Zucca napoletana in umido

Incredibilmente gustoso questo piatto è un ottimo contorno per qualsiasi pietanza. La zucca napoletana preparata così è anche una valida base per vellutate, minestre, primi piatti.

Ingredienti per 4 persone
  • Zucca 400 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio di oliva q.b.
  • Acqua 1 tazza da caffè
  • Sale q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Prezzemolo q.b. 
     
    1. Prepariamo la zucca: la peliamo e la tagliamo a dadini più o meno grandi, i filamenti interni li togliamo.
    2. In pentola mettiamo dell’olio d’oliva con un paio di spicchi d’aglio in camicia ed il peperoncino tritato. Aggiungiamo la zucca, con poco sale, rosmarino, e cuociamo a fuoco medio con coperchio. Aggiungiamo anche una grattugiata di noce moscata, se piace, sta benissimo con la zucca.
    3. Dopo un paio di minuti controlliamo la cottura, se la zucca risulta asciutta, aggiungiamo una tazzina da caffè di acqua, se fa acqua di suo non serve aggiungerne, dipende dalla compattezza dell'ortaggio.
     
    Non giriamo mai la zucca durante la cottura, per lasciarla integra, a dadini così come l’abbiamo messa, ottima da servire così. Se invece la vogliamo a crema, basta girarla qualche volta è otterremo una crema di zucca, per avere una vellutata basta frullarla, ma occorre un po’ di acqua in più, in modo che non rimane troppo densa, ma appunto più cremosa come si addice ad una vellutata. 
    10-15 minuti dopo la zucca risulta cotta, e deve rimanere asciutta, quindi fate in modo da far asciugare anche i liquidi di cottura, basta alzare la fiamma, se ci accorgiamo che c’è troppa acqua. 
    Aggiungere del prezzemolo tritato prima di servire in tavola renderà la zucca napoletana più buona.
     
    Buon appetito 

Commenti

Post popolari in questo blog

'O Scarpariello, un piatto della tradizione napoletana doc

Migliaccio Napoletano

Graffe fritte napoletane